dollaro 32,2247
Euro 34,9384
oro 2.418,85
BIST 10.676,65
Adana Adıyaman Afyon Ağrı Aksaray Amasya Ankara Antalya Ardahan Artvin Aydın Balıkesir Bartın Batman Bayburt Bilecik Bingöl Bitlis Bolu Burdur Bursa Çanakkale Çankırı Çorum denizly Diyarbakır Düzce Edirne Elazığ Erzincan Erzurum Eskişehir Gaziantep Giresun Gümüşhane Hakkari Hatay Iğdır Isparta Istanbul Smirne K.Maras Karabük Karaman Kars Kastamonu Kayseri Kırıkkale Kırklareli Kırşehir Kilis Kocaeli Konya Kütahya Malatya Manisa Mardin Mersin Muğla Muş Nevşehir Niğde Ordu Osmaniye Rize sakarya Samsun Siirt Sinop Sivas Şanlıurfa Şırnak Tekirdağ Tokat Trabzon Tunceli Uşak Furgone Yalova Yozgat Zonguldak
Istanbul 23 ° C
Parzialmente nuvoloso

Quali sono i diritti di un lavoratore con salario minimo?

17.01.2022
A+
A-
Quali sono i diritti di un lavoratore con salario minimo?
Lettera di presentazione

Quali sono i diritti di un lavoratore con salario minimo?

Salario minimo, Significa il salario più basso sufficiente a soddisfare i bisogni primari del cittadino. È vietato assumere lavoratori con retribuzione inferiore al salario minimo.

Il salario minimo viene visualizzato ogni anno alla fine dell'anno con il suo nuovo valore.

Quali sono i diritti dei lavoratori che percepiscono il salario minimo?

Un lavoratore che lavora per il salario minimoha diritto a ricevere l'intero stipendio. Se il salario manca o viene depositato in ritardo, si può avviare un procedimento legale. Questa situazione non sarebbe comunque etica. Bisogna infatti pagare il salario al lavoratore prima che gli si asciughi il sudore.

Stessa strada un lavoratore con salario minimo, ha inoltre il diritto di richiedere un'assicurazione. Tutti i luoghi di lavoro devono avere un’assicurazione. Inoltre, i luoghi di lavoro possono assumere i lavoratori in prova per testare la loro capacità lavorativa. Durante questo periodo di prova devono comunque stipulare un'assicurazione.

Inoltre, un lavoratore con salario minimo ha diritto all’indennità di fine rapporto e al preavviso. Per quanto riguarda quali sono questi diritti; Se il dipendente viene licenziato ingiustamente o deve essere licenziato a causa di un problema derivante dal posto di lavoro, ha diritto a ricevere l'indennità di fine rapporto. L'indennità di fine rapporto viene corrisposta se il dipendente lavora nello stesso luogo ininterrottamente per 1 anno. In caso di licenziamento o separazione la controparte deve essere informata della situazione con un certo anticipo. Se non viene notificato, al lavoratore viene corrisposta un'indennità di preavviso in base al periodo di lavoro.

Inoltre, tutti i lavoratori che hanno compiuto un anno hanno diritto alle ferie retribuite. Le ferie annuali aumentano man mano che aumenta il numero di anni di lavoro di un lavoratore sul posto di lavoro. In altre parole, un dipendente che ha lavorato per 3 anni non ha lo stesso diritto alle ferie annuali di un dipendente che ha lavorato per 7 anni. Le ferie annuali di un dipendente che lavora da 7 anni saranno maggiori. Inoltre, le ferie annuali concesse ai minori di 18 anni e ai maggiori di 50 anni non sono inferiori a 20 giorni.

Anche il diritto alle ferie settimanali rientra tra i diritti dei lavoratori con salario minimo. È obbligatorio concedere almeno 1 giorno libero a settimana.

C'è anche il diritto a prendersi una pausa durante la giornata. Anche questo è uno dei diritti più naturali dei lavoratori. Impiegare lavoratori per 8 ore senza alcun riposo non solo sarà una tortura per il lavoratore, ma ridurrà anche la produttività. In definitiva, il lavoratore deve continuare le sue attività vitali. Mangiare, bere, andare in bagno, ecc. Piace. Può soddisfare i suoi bisogni durante la breve pausa di riposo.

Cosa dovrebbe fare un dipendente con salario minimo licenziato ingiustamente?

Un lavoratore con salario minimo che è stato ingiustamente licenziato può tornare al lavoro presentando una causa di reintegrazione. Anche il diritto al ritorno al lavoro lo è I diritti dei lavoratori con salario minimo è uno. Poiché il lavoratore licenziato ingiustamente è una vittima, anche questo è uno dei suoi diritti più naturali.

Non è facile guadagnarsi da vivere con il salario minimo nel nostro Paese. Sfortunatamente, alcune persone invece di essere grate si lamentano per le grandi quantità di denaro che guadagnano, mentre altre sono grate per il salario minimo che guadagnano.

SCRIVI UN COMMENTO

COMMENTI DEI VISITATORI - 0 COMMENTI

Ancora nessun commento.