dollaro 32,2376
Euro 34,9867
oro 2.432,15
BIST 10.622,65
Adana Adıyaman Afyon Ağrı Aksaray Amasya Ankara Antalya Ardahan Artvin Aydın Balıkesir Bartın Batman Bayburt Bilecik Bingöl Bitlis Bolu Burdur Bursa Çanakkale Çankırı Çorum denizly Diyarbakır Düzce Edirne Elazığ Erzincan Erzurum Eskişehir Gaziantep Giresun Gümüşhane Hakkari Hatay Iğdır Isparta Istanbul Smirne K.Maras Karabük Karaman Kars Kastamonu Kayseri Kırıkkale Kırklareli Kırşehir Kilis Kocaeli Konya Kütahya Malatya Manisa Mardin Mersin Muğla Muş Nevşehir Niğde Ordu Osmaniye Rize sakarya Samsun Siirt Sinop Sivas Şanlıurfa Şırnak Tekirdağ Tokat Trabzon Tunceli Uşak Furgone Yalova Yozgat Zonguldak
Istanbul 26 ° C
aperto

DONNA!

15.02.2021
A+
A-

In quale epoca è nato il nepotismo? Ne sentiamo ancora le tracce in carne ed ossa. Chi lo sa? Forse è l'eredità del nostro codice di vita. Essere donna è un'alienazione da cui non puoi liberarti nemmeno se la scuoti o la metti in giro! Cercando di vivere come una donna! Penso che in questo paese la parola "vivere come una donna" dovrebbe essere separata da "vivere come una donna". Stiamo cercando di respirare in condizioni che sono compresse e destinate ad essere compresse. Donne che creano il miracolo della nascita dal proprio respiro e creano la vita dalla propria anima! Non è ironico che stia cercando di respirare? Hanno scritto nelle nostre menti che c'è dell'ironia nella vita stessa, la nostra mente difende sempre coloro che ci tolgono il fiato.

Essere donna è infatti un dolore sottile, è una ferita, è il destino già scritto della bambina nella culla sul seno della madre. L'onore è solo tra le tue due gambe. È il silenzio delle risate, la paura di camminare da soli di notte. È la consolazione di pensare che sarai protetto e curato in ogni momento. A volte è silenzio, è il silenzio della morte, essere donna! Essere una donna significa avere un'apertura in qualsiasi parte del tuo cappotto, dell'hijab o essere esposta con la tua minuscola gonna. Viene mostrata la donna reale, sempre e ovunque, da sola o in mezzo alla folla, con l'insignificanza di ciò che è, come è, qual è la sua convinzione. Essere donna in questo Paese significa etichettare, stampare subito un'etichetta e poi far leggere quel codice a barre qua e là.

Anche se è stato descritto in questo modo, è un dolore troppo profondo per essere compreso per secoli. Vivere è una cosa, conoscere è un'altra, sai, capire, intendo; È difficile descrivere a parole...

Purtroppo anche le donne hanno una parte in questo favoritismo... Come? Ne parliamo più tardi J

ULTIMI ARTICOLI DELL'AUTORE
Settembre 15 2021
Luglio 15 2021
Luglio 15 2021
Marzo 15 2021
Giugno 15 2021
Maggio 15 2021
Agosto 15 2021
Dicembre 31 2020
Gennaio 15 2021