dollaro 32,2020
Euro 35,0069
oro 2.504,53
BIST 10.643,58
Adana Adıyaman Afyon Ağrı Aksaray Amasya Ankara Antalya Ardahan Artvin Aydın Balıkesir Bartın Batman Bayburt Bilecik Bingöl Bitlis Bolu Burdur Bursa Çanakkale Çankırı Çorum denizly Diyarbakır Düzce Edirne Elazığ Erzincan Erzurum Eskişehir Gaziantep Giresun Gümüşhane Hakkari Hatay Iğdır Isparta Istanbul Smirne K.Maras Karabük Karaman Kars Kastamonu Kayseri Kırıkkale Kırklareli Kırşehir Kilis Kocaeli Konya Kütahya Malatya Manisa Mardin Mersin Muğla Muş Nevşehir Niğde Ordu Osmaniye Rize sakarya Samsun Siirt Sinop Sivas Şanlıurfa Şırnak Tekirdağ Tokat Trabzon Tunceli Uşak Furgone Yalova Yozgat Zonguldak
Istanbul 22 ° C
aperto

Cos'è il congedo giustificato e quanti giorni viene utilizzato?

30.01.2022
A+
A-
Cos'è il congedo giustificato e quanti giorni viene utilizzato?
Lettera di presentazione

Cos'è il congedo giustificato e quanti giorni viene utilizzato?

Le ferie annuali possono essere utilizzate quando abbiamo un lavoro urgente da svolgere mentre lavoriamo. Se non si desidera utilizzare i giorni di ferie annuali, è possibile utilizzare le ferie giustificate regolate dal diritto del lavoro.

Scusa lasciare i dettagli

Un dipendente che lavora sotto la supervisione di un datore di lavoro può prendere un congedo regolato dalla legge sul lavoro se non può recarsi al lavoro a causa di un problema diverso dal suo lavoro. Questo congedo è denominato congedo giustificato. Il congedo per giustificazione è regolato interamente dal diritto del lavoro.. Si tratta di un congedo diverso dalle ferie annuali. Le ferie giustificate non comportano detrazione dalle ferie annuali.

Il congedo amministrativo e il congedo giustificato sono diversi l'uno dall'altro. In caso di congedo amministrativo, il datore di lavoro non può concedere al dipendente il diritto al congedo.. Tuttavia, quando si tratta di ferie giustificate, il datore di lavoro non ha il diritto di rifiutare le ferie. Inoltre, il datore di lavoro non è nemmeno tenuto a dare l'approvazione al congedo giustificato. Il congedo giustificato è un congedo di cui ogni lavoratore ha il diritto di usufruire.

Situazioni in cui viene utilizzata la scusa del congedo

Il congedo giustificato varia di giorno in giorno a seconda del motivo della giustificazione. In altre parole, il numero dei giorni da conteggiare come giorni scusati può aumentare o diminuire per qualsiasi motivo. Le situazioni in cui è possibile ottenere il congedo giustificato sono le seguenti:

  1. Se il lavoratore sta per sposarsi può avvalersi del diritto al congedo giustificato.
  2. Se il lavoratore ha un figlio può avvalersi del diritto al congedo giustificato.
  3. Se il lavoratore ha perso la madre, il padre, un fratello, il coniuge o un figlio, può avvalersi del diritto al congedo giustificato.
  4. Se il coniuge del dipendente ha partorito, questi può avvalersi del diritto al congedo giustificato.
  5. Se il figlio del lavoratore si ammala, questi può avvalersi del diritto di addurre una scusa.
  6. Se l'operatore ha un figlio con disabilità almeno al 70%, può avvalersi del diritto al congedo giustificato durante il percorso di cura del bambino.

Numero di giorni di congedo per giustificazione

  1. Se il dipendente si sposa, il giorno di permesso di cui può usufruire durante il congedo giustificato è di 3 giorni.
  2. In caso di morte del coniuge, del figlio, della madre, del padre o di un fratello, il dipendente può usufruire del congedo giustificato per 3 giorni.
  3. Se il dipendente adotta un figlio può usufruire del congedo giustificato per 3 giorni.
  4. Se la moglie del dipendente partorisce, può usufruire di 5 giorni di congedo giustificato.
  5. Se il lavoratore ha un figlio disabile o malato, può usufruire di un totale di 1 giorni di ferie nell'arco di un anno, in una sola volta o frazionando i giorni di ferie. Se vostro figlio è disabile o malato dovete dimostrarlo con un certificato medico.

SCRIVI UN COMMENTO

COMMENTI DEI VISITATORI - 0 COMMENTI

Ancora nessun commento.