dollaro 32,1848
Euro 34,8530
oro 2.462,27
BIST 10.899,28
Adana Adıyaman Afyon Ağrı Aksaray Amasya Ankara Antalya Ardahan Artvin Aydın Balıkesir Bartın Batman Bayburt Bilecik Bingöl Bitlis Bolu Burdur Bursa Çanakkale Çankırı Çorum denizly Diyarbakır Düzce Edirne Elazığ Erzincan Erzurum Eskişehir Gaziantep Giresun Gümüşhane Hakkari Hatay Iğdır Isparta Istanbul Smirne K.Maras Karabük Karaman Kars Kastamonu Kayseri Kırıkkale Kırklareli Kırşehir Kilis Kocaeli Konya Kütahya Malatya Manisa Mardin Mersin Muğla Muş Nevşehir Niğde Ordu Osmaniye Rize sakarya Samsun Siirt Sinop Sivas Şanlıurfa Şırnak Tekirdağ Tokat Trabzon Tunceli Uşak Furgone Yalova Yozgat Zonguldak
Istanbul 25 ° C
aperto

BIANCO COME LA NEVE

15.05.2021
A+
A-

Specchio specchio, dimmi, c'è qualcuno più bello di me a questo mondo? Lo si racconta nelle favole da anni, vero? Lo specchio che urla la bellissima principessa e la regina talmente narcisista da rubarsi la vita. Eravamo così assorbiti dal fenomeno della bellezza, dall'esistenza di un principe, e dal fatto che un giorno quel principe ci avrebbe trovato e ci avrebbe salvato dal nostro vortice, che non siamo riusciti a vedere il messaggio dato. Forse non volevamo vederlo. Così come non possiamo vedere ciò che ci è dato quando ci guardiamo allo specchio della nostra vita. Volevamo tutti essere come Biancaneve, della cui bellezza e gentilezza ci siamo innamorati...

Guardarsi allo specchio è guardare il proprio cuore. Vedete sia la sua sagoma scura che quella chiara. Man mano che ti avvicini al tuo focus, il tuo campo visivo diventa più ampio. Quando ti allontani, prima scompaiono i dettagli e poi tu... Sai cos'è la disperazione da perdere. Oscillando da un posto all'altro, ricorda quei tempi. Ti vedrai allo specchio ovunque ti metti. Fa emergere qualunque segreto tu abbia dentro. Non aver paura di vedere sia il segreto che il nascosto! Slittata! La prospettiva di ogni persona è diversa. Il modo in cui ti guardi è importante. Problema; È negli occhi che ti guardano. Chi ti sente e ti capisce ti vede come sei, chi non ti capisce vede ciò di cui ha bisogno. Gli occhi dei loro cuori diventano la bocca, la lingua diventa le parole. O diventa muto o diventa silenzioso.

Ti fanno sembrare disordinato e disordinato, come gli specchi in un parco divertimenti. Come quegli specchi ingannati la cui messa a fuoco è stata manipolata... Lì, chi gode delle immagini basse, alte, grasse e magre è quello che si sente triste. Ma ciò che fa ridere di più sono i brutti riflessi dei loro amici nello specchio rotto. Non sei quello che vedono. E' tutto uno scenario, non è chiaro chi sia il protagonista e chi la comparsa. Chi attacca l'etichetta e perché? Dove iniziano il giusto e lo sbagliato, nelle mani di chi viene pesata la bilancia? Tante domande di cui non si conosce la risposta. In quel momento, chiediti qual è il tuo problema. Cosa sento? Il tuo cuore sarà la tua guida alle tue domande, purché non dimentichi di accendere la luce in anticipo. Lascia le briciole di pane sul tuo sentiero luminoso. Naturalmente troveranno la loro strada. La maggior parte degli uccelli atterra su quella strada e puoi nutrire il loro stomaco affamato...

Guarda come a volte ti rendi piccolo come una goccia di pioggia, a volte ti rendi vasto come un oceano, senza prestare attenzione all'apparenza. Sii nell'equilibrio di entrambi, nell'equilibrio del tuo cuore. Che bello atto essere. Tu sei quello che è, quello che è e quello che non è. Nel tuo respiro, nel tuo cuore... Sii uno di quelli che fanno accadere ciò che desideri.

 

Qualunque cosa tu faccia è con AMORE...

 

ULTIMI ARTICOLI DELL'AUTORE
Settembre 15 2021
Luglio 15 2021
Luglio 15 2021
Febbraio 15 2021
Marzo 15 2021
Giugno 15 2021
Agosto 15 2021
Dicembre 31 2020
Gennaio 15 2021